mercoledì 22 febbraio 2012

Benvenuti nella mia cucina!

L'ambiente della casa che in assoluto viviamo di più è la cucina.
La nostra nuova cucina. Per me bellissima...


In cucina generalmente consumiamo la prima colazione e la cena.
In cucina prepariamo i nostri pasti, anche quelli del pranzo che quotidianamente portiamo via con noi in ufficio o al nido.
In cucina si dipinge. In cucina si fanno esperimenti!


La mia cucina la vivo sempre un pò di corsa. Mi piace mettermici all'opera, tuttavia durante la settimana cerco di stare davanti ai fornelli il meno possibile. Quando torno dal lavoro ho il mio bimbo che mi aspetta! A lui cerco di dedicare tutte le mie attenzioni ed energie. Figuriamoci se posso permettermi di "perdere tempo" come una volta preparando manicaretti! Considerando anche il fatto che comunque oggi pur volendo questo sarebbe impossibile dal momento che Davide appena mi vede trafficare tra il lavandino ed i fuochi incomincia ad attaccare una lagna che non vi dico!
Ebbene si, Davide è geloso di Lei!


Fatta questa premessa ho comunque scoperto che è vero il detto "necessità fa virtù" ed è anche vero che con un pò di organizzazione è possibile comunque riuscire a presentare quotidianamente in tavola un pasto decente per tutta la famiglia.
In uno dei prossimi post magari vi racconterò i miei trucchi di sopravvivenza! ;-)


Oltre che a cucinare e mangiare, nella nostra cucina non si finisce mai di pulire e riordinare. Ditemi un pò... succede anche a voi che nonostante tutto la cucina risulti sempre un pò sporca o in disordine? Sarà che nella nostra cucina la scopa la si passa tutti i giorni mentre lo straccio se dice bene due volta a settimana. Per il piano cottura in casi proprio necessari si arriva anche a tre! Pulizia quotidiana richiesta per tutto il resto.
Mentre mangiare è necessario, pulire a mio avviso non lo è affatto! Insomma, il tempo è un pò come un lenzuolo. Se lo tiri da una parte rimane scoperta l'altra. E giudicatemi pure come una pessima donna di casa, ma io sinceramente una volta messo a ninna il mio piccino, tra una cucina perfettamente linda e pulita e qualche coccola con Giacomo sul divano, piuttosto che qualche attività creativa, preferisco dedicarmi a questi ultimi due!

Poi però arriva il week-end. Ed arriva anche il tempo per papà Bambo di dedicarsi un pò al piccino.
Quindi come sopraffatta da un raptus di follia ogni tanto decido di chiudermi nel regno di ogni donna (un pò meno del mio) e di uscirne solo dopo diverse ore...


Vi dico solo che sabato mattina dal mio forno sono uscite fuori: una grande torta alla crema con frutta (per il compleanno della mia cara amica Giusi,) 10 tartellette crema e pinoli ed una crostata di marmellata di albicocca. Domenica per cena invece più di 20 cannelloni ricotta e spinaci con una besciamella da leccarsi i baffi!


Il mio unico problema è la mancanza di costanza. Un pò come per tutte le cose creative vado a cicli. Il periodo delle tazze. Quello del cucito. Quello dei lavori a maglia. Questo è il periodo della pasticceria.
E non c'è neanche bisogno che vi confidi quello preferito dai miei uomini di casa!

Benvenuti nella mia cucina!
:-)

41 commenti:

  1. Le immagini parlano più delle parole.
    In effetti sapere qualche trucco di sopravvivenza, potrebbe essere molto utile!.
    Ecco, adesso assaggerei una tartelletta...ma la frolla l'hai fatta tu??
    Buona giornata, Mara.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, si, la frolla l'ho fatta io!
      Finalmente ho trovato la ricetta della frolla del cuore! Per i miei gusti è perfetta!
      Se vuoi ti passo la ricetta! :-)

      Elimina
    2. Magari si, io non ho mai fatto la frolla in casa...c'è sempre una prima volta!

      Elimina
  2. Bellissimo post! Io amo cucinare e quindi stare in cucina, purtroppo nella nostra piccola casetta non abbiamo una vera e proprio cucina ma un angolo cottura, ma tra qualche mese, quando sarà finita la nostra casa, avrò anche io una stanza in cui chiudermi all'occorrenza per divertirmi cucinando!
    Più di tutto mi piace preparare dolci e quindi per me questo post è perfetto!
    grazie

    RispondiElimina
  3. Non parlarmi di incostanza, tesoro mio! Io sono una che salta da un genere all'altro a una velocità fulminante!Che a volte mi meraviglio da sola e mi dico che, per forza, in me c'è qualcosa che non va!Dicono che è tipico dei creativi, avere la testa che va più veloce delle mani, ma secondo me c'è qualcosa di analizzabile da un punto di vista psicologico...come il fatto di lasciare un sacco di lavori a metà, in sospeso....
    La tua nuova cucina è bellissima, mi piacciono le cucine un po' disordinate perchè profumano di vita!E mi piace la luce che la invade!
    BAcino
    Fede

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah vabbè... allora non sono l'unica!
      p.s. se trovi un bravo analista ci andiamo insieme?
      Ciao cara Fede!

      Elimina
  4. Ah! Allora il mio non è l'unico che appena comincio a cucinare piange e chiede di essere preso in braccio! Ogni volta è una lotta! ...e attendo con impazienza le tue ricette di sopravvivenza!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara... non sei sola!
      Con Davide succede la stessa identica cosa! Anche lui incomincia a piagnucolare e vuole essere preso in braccio... Non c'è scampo! Rispetto a lui con la mia cucina devo tenere una relazione segreta... neanche fosse un amante! :-)

      Elimina
  5. una cucina allegra, che vive, che è vissuta, piena di luce e di colori. così me la immaginavo da te!

    RispondiElimina
  6. Prima di tutto grazie di avermi fatto entrare nella tua cucina!!

    anche per me è un luogo rilassante, e ultimamente ho scoperto che mi piace cucinare e mi rilassa, ma c'è un problema: al momento condivido casa con altre 3 coinquiline, per cui è difficile ritagliarsi spazi personali, per cui attendo l'arrivo del week end (quando resto a trento) e poi trasformo la cucina nel mio regno e sperimento :-) la cucina è alla buona, perchè neppure il forno va, per cui il range di ricette è limitato...e quando ho davvero voglia di strafare,...devo attendere di tornare a 300 km da qui e approppriarmi della cucina della mamma ( e del suo bimby) :-)

    ps: non hai idea di che voglia mi hai fatto venirecon quella torta!!!!!!!!

    un saluto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Deve essere difficile così...
      Ehi ma sai che non ho mai usato il Bimby? Ma è così eccezionale?

      Elimina
  7. grazie per aver aperto la tua cucina a tutte noi:)
    E' bellissima, davvero! Dolce Chiara ti mando un super bacioooooooo
    Marco mi chiede di Davide tutti i giorni...:)
    che dolcezza

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai Chiaretta che in questi giorni se riusciamo ci rivediamo su Skype!
      Hai due bimbi meravigliosi!

      Elimina
  8. attendo con trepidazione i trucchi di sopravvivenza ^_^
    e che fame mi è venuta!! sono magnifiche complimenti

    RispondiElimina
  9. Chiara la cucina è il regno di ogni donna! Anche io ho in ballo una ristrutturazione ed il trasloco e anche se i lavori viaggiano ancora lenti la cucina l'ho già scelta e ordinata! Completamente diversa da come me l'ero immaginata all'inizio (assomigliava molto alla tua!), spero di riuscire ad arricchirla e personalizzarla come hai fatto tu perchè una bella cucina è una cucina vissuta non una cucina sterile e ordinata, no, no! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. W le cucine vissute!
      Pulizia? Ordine? Bleh... che orrore!
      :-)

      Che bello..cambiando casa la scelta della cucina è stata la cosa che mi è piaciuta fare di più!

      Elimina
  10. Guarda tu se devo aspettare un post sulla tua cucina per vederla!!! Non ti avevo chiesto delle foto tempo fa????? Sei la solita....
    Comunque è davvero belissima... non vedo l'ora di vederla dal vivo e pastricciarci insieme!
    Manca pocooooooooo!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehi ehi ehi.... giù le mani dal grembiule che abbiamo regalato a Giacomo...!!!!

      Elimina
    2. Tesoro.. perdonami! Lo sai che sono un disastro...
      Comunque su skype una volta te l'ho mostrata! Mi perdoni?
      E poi comunque.. da domenica in poi.. uh quante volte la vedrai!!!

      p.s. il grembiule è diventato mio! Mi piace troppo!!!!

      Elimina
  11. Chiaretta, ma la tua cucina è stupenda, enorme! Lo sai che anche io ce l'ho bianca? Adoro questo colore e mi sembra che illumini tutto.Chissà quante cose buone preparerai...
    Sono tanto felice per voi. Noi tra poco ci trasferiremo al piano di sopra appena ristrutturato, nel frattempo gli operai lavoreranno al piano di sotto.
    Dài che se ce la facciamo per aprile vi invito per una bella cena!
    Un bacio enorme e grazie di averci mostrato questo angolo della tua nuova casa/vita.
    Saretta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai che se ce la facciamo invece vi invitiamo per cena prima noi!
      :-)

      Elimina
  12. bellissima la tua cucina. bellissimo il tuo mondo. e bellissima tu!

    RispondiElimina
  13. uh, non sai quanto ti capisco, sia per le pulizie che per i "cicli"!

    RispondiElimina
  14. Come te la invidio questa cucina tutta ordinata, con ogni cosa al suo posto!

    RispondiElimina
  15. ancyh'io preferisco tralasciar eun po' di pulizie e dedicarmi a qualcosa che mi fa stare bene, lo so non sono una brava donnina di casa però dai mi faccio perdonare con quello che cucino..
    ah, chiara la tua cucina è stupenda! e le tue crezioni di pasticceria ancora di più!!
    complimentoni

    RispondiElimina
  16. e con il forno nuovo certo che in questo momento il tuo massimo diletto è quello della apsticceria! ci voleva eh!!! dalle foto tutto è meravigliosamente appetitoso e questa cucina bella grande ci voleva, pazienza se rimane un po' da pulire! :)

    RispondiElimina
  17. bella bella bella...e vedo tanti oggettini uguali a quelli che ho in cucina io! Santa Ikea! :-)
    Io non ho figli ma ti assicuro che stare dietro alle faccende domestiche è davvero faticoso...ma più che faticoso è un peccato stare in casa a spolverare quando si potrebbero fare tante altre cose più creative...tanto poi la polvere vince sempre! Ma i mestieri ci toccano...e senti un po'...sono curiosa di conoscere i tuoi trucchi di sopravvivenza! :-)
    Grazie per averci aperto le porte della tua cucina! :-)

    RispondiElimina
  18. non ci credo, abbiamo fatto un post sullo stesso argomento !! posto il mio, mi faccio un giro qugli ultimi blog aggiornati e che sorpresa !! mi piace un sacco la mensola con tutti quegli oggetti colorati, con quella mucca (teiera?) là in alto, e poi la cappa su cui si appicciano i porta spezie. E' davvero bellissima e solare la tua cucina !! fra un pò vedrai che il Davide cucinerà con te, anzi, magari gli farai la sua cucina piccola di legno accanto alla tua.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara!
      Ma lo sai che è successo diverse volte anche a me?
      In questo ultimo periodo in particolare penso che stiamo viaggiando molto sulla stessa lunghezza d'onda. Un caso? Penso proprio di no! :-)
      p.s.la mucca è di legno, è un salvadanaio

      Elimina
  19. la cucina e bellissima, Ikea?
    la torta mette acqualina ma quelle tartellette sono golosissime, la ricetta della crema?

    Il tuo bimbo è superbellissimo ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Graziella..
      Mi sarebbe piaciuto acquistare una cucina IKEA, come quella che avevo prima di questa.. ma nessuno dei modelli proposti mi convinceva. Ed anche il fattore qualità è stato un elemento importante da tenere in considerazione. Questa cucina mi deve durare almeno 25 anni!!!
      La ricetta della crema l'ho trovata sul sito di Giallo Zafferano. Risultato garantito! :-)

      Elimina
  20. Chiara! Ho sperimentato la scorsa settimana le tartellette al limone di cui avevi postato una ricetta qualche tempo fa...favolose! Complimenti anche per la tua cucina...così solare, parla di te! Vado a sfornare i miei muffin cioccolato e pere...mi hai fatto venire una fame con le tue foto!!! Buona serata!
    p.s. aspetto come le altre i tuoi trucchi di sopravvivenza ;)
    Beatrice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quelle tartellette sono deliziose...
      Ma non è che mi passeresti la riccetta dei muffin cioccolato e pere???
      Me ne hai fatto venire una voglia!!!

      Elimina
  21. Anche io e il mio bicci passiamo un sacco di tempo in cucina, a fare di tutto!
    La tua è grandissima (beata!)e parla di creatività. Complimenti!

    RispondiElimina
  22. che bello ti conosco da così poco tempo e sono già entrata nella tua cucina. fantastico!

    RispondiElimina
  23. Mi è piaciuto molto questo post, soprattutto quando dici che preferisci fare le coccole che pulire...APPROVO!!!!

    RispondiElimina
  24. Ciao è bellissima la tua cucina. bello anche il cuore appeso...mi ricorda qualche cosa.un bacio e a presto

    RispondiElimina
  25. La tua cucina è proprio bella. Luminosa, ma soprattutto vissuta, com'è giusto che sia! Anch'io sposo in pieno la tua teoria sul tempo... e se può consolarti, i nostri ritmi di pulizia della cucina... ehm... se possibile sono ancora più "rilassati" dei tuoi :-D

    Ma... vogliamo parlare di quelle tartellette? Sbav!

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails